STARTUP DELL'IMPRESA AGRICOLA

 

STARTUP DELL'IMPRESA AGRICOLA

QUANDO? da giovedì 22 marzo 2018

 

CODICE prototipo: FP1716167013
CODICE interno: 57696

Il percorso ha la finalità di trasmettere ai soggetti in formazione (giovani agricoltori dai 18 ai 41 anni non compiuti) delle specifiche competenze al fine di supportarli nella fase di avviamento dell’impresa agricola e sostenerli nella predisposizione piano operativo aziendale (business plan). Si forniranno quindi conoscenze tecnico-professionali proprie della figura dell’imprenditore relative alla pianificazione strategica e alla valutazione dei rischi d’impresa al fine di valutare l’opportunità e l’efficacia dell’idea imprenditoriale. Durante il corso si analizzeranno il progetto d'impresa, gli obiettivi di sviluppo, gli aspetti economico/finanziari nonché i rischi e le opportunità dell'idea imprenditoriale.

 

ModuloTitolo moduloDurata prevista in ore
1 Introduzione al corso 1
2 La strategia europea 2020 e la responsabilità sociale d'impresa 1
3 Obiettivi trasversali dello sviluppo rurale e misure del PSR 2
4 STARTUP DELL'IMPRESA AGRICOLA 34
5 Esame finale 2
    Totale ore 40

 

Risultati attesi
  • Descrivere le caratteristiche dell'impresa agricola
  • Definire l'idea imprenditoriale e la strategia d'impresa
  • Individuare gli obiettivi produttivi a breve, medio e lungo termine identificando e quantificando le risorse necessarie per poterli raggiungere
  • Individuare le risorse finanziarie necessarie per il raggiungimento degli obiettivi
  • Definire i rischi/opportunità (swot analisys) dell'idea imprenditoriale

 

Metodologia prevalente: Discussione collettiva/aula

Risorse umane necessarie : Formatori e docenti esperti inseriti in apposito albo

Sedi di svolgimento a Udine: Presso la sede del CFF in Largo Carlo Melzi n.2 a Udine

 

NOTE SUI DESTINATARI

> l'assolvimento dell'obbligo formativo aziendale può essere assolto, anziché dalla partecipazione alla formazione del titolare e membro del CdA, da figure competenti nel rispettivo settore di attinenza, quali amministratori, dirigenti aziendali, quadri, da coadiuvanti familiari

> la partecipazione alla formazione del dipendente a tempo indeterminato consente l'assolvimento dell'obbligo formativo aziendale per le sole misure agroambientali, in caso di lavoratore specializzato dall'azienda in tale settore

> possono partecipare alla formazione (senza consentire l'assolvimento degli obblighi formativi aziendali)

- i dipendenti a tempo determinato purché operino all'interno dell'azienda agricola almeno per tutto il periodo di svolgimento del corso

> sono esclusi dalla formazione

- i collaboratori familiari

- i prestatori di lavoro occasionale

 

NOTE SU QUOTE ISCRIZIONE


> GRATUITO PER :
- LE IMPRESE AGRICOLE E FORESTALI, LE PMI AGROALIMENTARI (produzione, trasformazione e commercializzazione prodotti agricoli allegato I Trattato CE)
- GLI ENTI PUBBLICI, gestori di aree rurali (in « CONTRIBUTO DE MINIMIS»)

- I PROPRIETARI DI TERRENI AGRICOLI E FORESTALI
> COFINANZIAMENTO PER
- LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE EXTRAGRICOLE AGROALIMENTARI: 30% Piccole Imprese (P.I.). e 40% Medie Imprese (M.I.) [ LE GRANDI IMPRESE EXTRAGRICOLE NON SONO AMMESSE ALLA FORMAZIONE ]

 

Pre-iscriviti contattandoci al numero 0432  27 6400 oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

 

cefap loghi

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn