L'assistenza all'anziano: aspetti medici e psicologici

 

Durata: 24 ore

Sede d’aula: Consorzio Friuli Formazione, Largo Carlo Melzi, n.2 - Udine
Quota di partecipazione: 170,00 € 
Attestato rilasciato: a coloro che avranno frequentato almeno il 70% delle ore del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti gli operatori che lavorano con gli anziani, operatori socio-sanitari (OSS), infermieri, assistenti sociali, assistenti domiciliari, animatori di case di riposo, amministratori di sostegno.

Obiettivi del corsoElementi web consultorio cff - corsi6

Acquisire modalità specifiche nel trattare con l'anziano, in particolare con l'anziano non autosufficiente e con l'anziano il cui decadimento cognitivo pone delle severe questioni nel trattamento e nella gestione del suo stato. A questo scopo, insieme a delle brevi presentazioni teoriche dei temi trattati, saranno previste delle esercitazioni pratiche basate su visione di filmati, role-playing e discussione di casi che permettano il coinvolgimento  diretto dei partecipanti al corso.

Programma

Martedì 17 ottobre 2017 dalle 16 alle 19
Alimentare l'anziano - parte 1, Anna Voltazza

  • L'importanza della valutazione dello stato nutrizionale come routine nella pratica assistenziale;
  • I fattori di rischio correlati ai disturbi nutrizionali e la gestione della somministrazione dei pasti garantendo il soddisfacimento dei bisogni nutrizionali e relazionali dell'anziano.

La lezione prevede esercitazioni di gruppo per il rilevamento delle abitudini alimentari e dello stile di vita dell'anziano e per eseguire il test di valutazione dello stato nutrizionale.

 

Giovedì 19 ottobre 2017 dalle 16 alle 19
Alimentare l'anziano - parte 2, Anna Voltazza

  • Le difficoltà legate alle malattie neurologiche (emiplegia, afasia, eminattenzione, demenza, parkinson) e/o alla disfagia;
  • Cenni sul tema della nutrizione artificiale.

La lezione si svolgerà con una modalità interattiva di confronto delle esperienze personali in gruppo e discussione su situazioni operative e/o problemi incontrati dai partecipanti nel loro lavoro con anziani.

 

Martedì 24 ottobre 2017 dalle 16 alle 19
Problematiche cliniche dell'anziano fragile - parte 1, Paolo Goss

  • La sindrome da immobilizzazione e suoi effetti a livello fisico;
  • Le infezioni croniche dell'anziano;
  • Cause, aspetti clinici e rimedi della sindrome da disidratazione. 

Le lezioni offriranno la possibilità ai partecipanti di intervenire favorendo la discussione e il lavoro di gruppo.

 

Martedì 7 novembre 2017 dalle 16 alle 19
Problematiche cliniche dell'anziano fragile - parte 2, Paolo Goss

  • Insufficienza cardiaca, insufficienza respiratoria, artrosi e osteoporosi: cause, aspetti clinici e rimedi;
  • Le contenzioni nell'anziano.

Le lezioni offriranno la possibilità ai partecipanti di intervenire favorendo la discussione e il lavoro di gruppo.

 

Giovedì 9 novembre 2017 dalle 16 alle 19
Oltre la mente, il corpo fragile: viaggio ai confini della fragilità tra demenze, parkinsonismi e malattie da famarci - parte 1, Ferdinando Schiavo

  • Introduzione sui temi dell'invecchiamento, della fragilità e della cronicità in campo neurologico;
  • La medicina di genere e la differenza tra cura dell'anziano e dell'anziana.

Verrà lasciato spazio per interventi, favorendo una discussione di gruppo tra i partecipanti.

 

Giovedì 14 novembre 2017 dalle 16 alle 19
Oltre la mente, il corpo fragile: viaggio ai confini della fragilità tra demenze, parkinsonismi e malattie da famarci - parte 2, Ferdinando Schiavo

  • Le demenze, tra luoghi comuni, falsi miti ed errori;
  • La malattia di Parkinson e i parkinsonismi;
  • Le malattie da farmaci.

Le tematiche saranno approfondite attraverso la proiezione di filmati e cortometraggi a contenuto didattico; verrà lasciato spazio per interventi, favorendo una discussione di gruppo tra i partecipanti.

 

Venerdì 24 novembre 2017 dalle 16 alle 19
La relazione identificatoria e l'anziano - parte 1, Luciano Rizzi

  • Cos'è la relazione identificatoria, in particolare con l'anziano, da un punto di vista teorico;
  • Lavoro di gruppo con i partecipanti sulle dinamiche psicologiche che li coinvolgono nel loro lavoro con l'anziano.

 

Venerdì 1 dicembre 2017 dalle 16 alle 19
La relazione identificatoria e l'anziano - parte 2, Luciano Rizzi

  • La relazione identificatoria: inquadramento rispetto ai vari contesti lavorativi in cui si trovano a operare i professionisti che lavorano con l'anziano;
  • Lavoro di gruppo basato sulle esperienze di lavoro riferite dai partecipanti.

 

Docenti

ANNA VOLTAZZA 

Laureata in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica, si è successivamente formata in Psicoterapia Familiare e Relazionale. Ha lavorato come medico internista presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria di Udine seguendo le problematiche neuroriabilitative oltre che medico-diagnostiche del paziente neurologico e si è occupata di formazione presso l'I.M.F.R Gervasutta.. Dalla fine del 2014 ad oggi svolge attività di consulenza presso il Consultorio Familiare Udinese come Dietologa e Psicoterapeuta.

 

PAOLO GOSS

Laureato in Medicina e Chirurgia si è poi specializzato in Geriatria e Gerontologia presso l'Università di Padova. Assistente medico presso il reparto di Geriatria dell'Ospedale S. Maria della Misericordia di Udine e poi Dirigente medico nel reparto di Medicina Generale presso la stessa struttura, E' docente di Geriatria presso l'Università della Terza Età di Udine. Dal 2008 è Direttore responsabile delle Strutture polifunzionali per anziani di Sereni Orizzonti; dal 2011 è Direttore sanitario e Consulente geriatrico del Consultorio Familiare Udinese.

 

FERDINANDO SCHIAVO

Assistente medico e aiuto corresponsabile presso presso la Divisione Neurologica dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Udine fino al 2000; consulente presso la stessa U.O. di Neurologia in qualità di neurologo corresponsabile dell'Ambulatorio Disturbi Cognitivi (Ambulatorio U.V.A.) e di altri progetti fra cui lo Studio epidemiologico udinese sulle malattie degenerative dell'anziano con la Fondazione Morpurgo-Hoffmann.

 

LUCIANO RIZZI

Psicoterapeuta, nel 1978 fonda il Consultorio Familiare Udinese – Centro Psicoterapico Regionale del quale ricopre la carica di Presidente e nel quale svolge tutt'ora attività di consulenza. E' socio fondatore dell'Associazione per lo Sviluppo della Psicoterapia Psicoanalitica di Ravenna e docente, per quanto riguarda gli insegnamenti di base, della Scuola di Formazione Psicoanalitica riconosciuta dal MIUR e gestita dalla medesima Associazione. Si dedica all'attività del Consultorio dandogli un'impostazione che persegue fini di solidarietà e nuovi servizi volti a fornire una maggior protezione alle fasce sociali più esposte, con un'attenzione all'ascolto che deriva dalla sua lunga esperienza psicoanalitica. Nel 2012 il Consultorio Familiare Udinese ha ottenuto la denominazione di Onlus e nel 2013 ne è stata disposta l'iscrizione al Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale.

 

Le iscrizioni

Le iscrizioni possono essere effettuate online, oppure contattando il CFF (0432/276400, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) o il Consultorio Familiare Udinese (0432 509248, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

I corsi sono rivolti ad un minimo di 16 e ad un massimo di 22 partecipanti. In caso di esaurimento dei posti disponibili sarà attiva una lista d'attesa.

II pagamento del corso, previa registrazione online, potrà sarà effettuato:

  • online con CARTA di CREDITO (circuiti VISA, MASTERCARD o account Paypal)
  • in CONTANTI presso gli uffici del CFF,
  • con ASSEGNO Bancario intestato a Consorzio Friuli Formazione,
  • tramite BONIFICO BANCARIO a favore di Consorzio Friuli Formazione/IBAN Banca Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, IT66 W063 4012 3000 7404 4145 84H indicando nella causale il titolo del corso.

L'iscrizione sarà ritenuta effettiva solo al momento dell'avvenuto pagamento della quota spettante.

 

BROCHURE DEI CORSI 

 

Per informazioni:

Consorzio Friuli Formazione

Largo Carlo Melzi, 2 - 33100 Udine

Tel. 0432/276400; Email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.friuliformazione.it

 

Consultorio Familiare Udinese Onlus

Viale XXIII Marzo 1848, 44 - 33100 Udine

Tel. 0432/509248  Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.consultorioudinese.it

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn